Squareball

Con Contrader l’intelligenza artificiale nel mondo del calcio

Ancora una volta l’innovazione è firmata Contrader, nuovo main sponsor del Pescara Calcio, con il quale ha stretto una partnership molto più profonda di una semplice sponsorizzazione.

Con Contrader l’intelligenza artificiale entra nel mondo del calcio per rivoluzionare il concetto di allenamento e migliorare le prestazioni di aspiranti talenti e calciatori professionisti.

Attraverso sensori non invasivi, posizionati nelle divise, nei guanti, nelle fasce muscolari, Squareball valuta le caratteristiche fisiche, tecniche, ma anche psicologiche di ciascun soggetto, come se ci fosse un osservatore, ogni giorno, per ciascun atleta.

Con i dati raccolti, attraverso l’elaborazione di algoritmi sofisticati, valuta le condizioni fisiche dei calciatori per ottenere un indice di rischio relativo agli infortuni, stabilire il turn over, la crescita tecnica e fisica e, in prospettiva, il talento di ogni singolo atleta.

Il principio è “democratizzare” il calcio, scovando talenti in erba e preservando quelli già affermati. I top players avranno la possibilità di calcare il campo del Pescara Calcio, di cui Contrader è il main sponsor e partner per il progetto Squareball.

La tecnologia “wearable” si diffonde rapidamente e questi dispositivi potranno sempre più interconnettersi e contribuire a migliorare la vita quotidiana di tutti noi. Pensiamoli, ad esempio, in ambito sanitario, per proteggerci dalle malattie e per la diagnosi precoce, e a quanto potranno migliorare la qualità e l’aspettativa di vita di moltissime persone.

Sarà la nuova frontiera dell’intelligenza artificiale.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin